lunedì 13 ottobre 2014

IL RESPIRO DEL CARDO

work in progress


2 commenti:

  1. Succede spesso.
    Succede anche a me.

    I tratti a matita come intimo processo
    di un magico divenire.

    Dispiace quasi cancellarli.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Alessandro! eh si, dispiace davvero cancellarli.

      Elimina